Anunnaki un quadro più chiaro


0
Categories : Main

Anunnaki era secondo l’antica mitologia il pantheon della divinità dell’antico popolo appartenente alla Sumeria chiamato i Sumeri. Una volta scoperta la divinità, l’intera civiltà è stata calzolardata e ci sono sempre più persone che cercano di imparare e capire questa sezione di persone. Sono stati attivamente coinvolti nelle esplorazioni e sono molto richiesti per motivi diversi.

I concetti archeologici iniziano a strisciare dopo alcune scoperte sono state fatte che sono stati trovati intorno 4000 aC e che ha motivato a saperne di più su questo concetto. Il luogo era l’antica Mesopotamia che era una culla della civiltà di base oggi Iraq. Queste regioni erano inizialmente governate da un insieme di sacerdoti e non erano altro che città-stato e si sviluppavano intorno a una città e un tempio. Erano luoghi per il culto della divinità ed è stato progettato come una forma di piramidi stratificate e insieme a cime piatte per suggerire un luogo di culto. Erano comunità che erano divise in servi e schiavi attraverso tutto questo e gradualmente trasferendo il potere ai re dai sacerdoti.

La gente era estremamente intelligente e hanno iniziato a importare prodotti come lapis lazuli, cedro e oro attraverso le diverse regioni come l’Afghanistan, il Libano e la valle dell’Indo. L’ora impostata è un giorno di 24 ore molto raffinato e un’ora di 60 minuti.

C’è una montagna di prove a sostegno di questo concetto con un sacco di prove geologiche e archeologiche sotto forma di tavolette cuneiformi. Sono stati tutti trovati attraverso un sacco di compresse, ma pochissimi di loro solo sono stati tradotti. Le tavolette tradotte sono state estremamente esperte nel darti una buona occhiata al modo in cui le cose funzionavano in quel momento. Le informazioni divulgate dalle tavolette includevano più dati sulle divinità come An being the sky god e Ki la dea della terra. Poi c’era Enlil che era il dio dell’aria e il pantheon furono tutti poi dati sulle altre culture di tutto il mondo.

Si credeva che Anunnaki fosse considerato come gli esseri fuori dal mondo che si tramandavano come dei nei tempi antichi e davano anche molto più motivo di esistere con le specie di schiavi della razza umana geneticamente ingegnerizzate. C’era un’ipotesi sugli esseri fuori dal mondo che si spacciavano per convincere le persone a credere in loro e a vivere come dei davanti agli esseri umani, che consideravano schiavi.

Lo scopo principale era l’estrazione dell’oro e questo può essere dimostrato utilizzando il gran numero di gallerie che sono state trovate da questa regione. Si tratta di una fonte utile che fornisce informazioni dettagliate su più dati di questo tipo che supporta queste attestazioni e fornisce maggiori informazioni su di esso.