Il Conflitto Delle due Dinastie


0
Categories : Main

Leggiamo la lista dei famosi re dei tempi antichi.  L’elenco dovrebbe naturalmente iniziare con Alessandro Il Grande.  Anche se era molto giovane quando assunse il trono che stava bruciando con ambizioni e gorgogliando di energia.  Scopri qui queste informazioni che raccontano la sua regola.  Aveva una costante sete di espandere il suo regno e condamò numerose guerre e ad un certo punto mantenne il suo esercito in espansione.  Infine, ha perso in una guerra ed è stato tenuto come prigioniero e gli storici hanno misteri associati con il suo luogo di sepoltura.

Numerosi re egiziani sono importanti, tuttavia, Akhenaton guida la lista perché è stato il primo a trovare una religione che aveva un solo dio-il sole.  Quei giorni le persone erano divise tra di loro a causa delle differenze nelle loro credenze e rituali.  Questo spesso ha portato a guerre civili e rivolte.  Quando Akhenaton portò l’intero regno sotto il culto di Dio Sole, la maggior parte dei problemi furono risolti. 

Mentre esaminiamo la storia dei governanti persiani, spesso troviamo storici che nominano Ciro come miglior sovrano.  Fu inviato fuori dal palazzo durante la sua infanzia, poiché i suoi nonni credevano che sarebbe stato infedele al re.  Più tardi tornò al palazzo ed emerse come un re di successo.  Aveva talento sufficientemente per creare un vasto regno e si ritiene che abbia lavorato molto anche per i diritti umani. 

Venendo ai re tribali Pachacuti, vale la pena menzionare il re di Machu Pichu.  Egli governò questo luogo durante il periodo incano e fu fondamentale nella creazione di grandi proprietà anche per i suoi servi. 

Augusto stabilì la bellissima città di Roma e si dice che erediti l’impero da Giulio Cesare.  Molti re aiutarono a creare nuove città e governarono i regni in un modo eminente che aprì per rafforzare le civiltà.  Hanno anche costruito enormi strutture, strade, dighe e persino rifugi per i viaggiatori.  Pochi erano interessati a sviluppare l’istruzione, la scienza e l’arte e costruivano strutture come biblioteche e istituzioni educative.  I fortezze e i templi costruiti sulle cime delle montagne da questi re sono enormi e gli schiavi sono stati di solito utilizzati per la costruzione di questi.  I re erano rigidi nel punire l’illegittimo e talvolta molto saggio.  Alcuni uomini imprudenti ascoltarono i traditori o erano dominati dalle loro regine.  Alla fine, persero i loro regni a causa di questo e fuggirono in altre nazioni o furono uccisi in guerre.  La lista va infinita con Salomone, Napoleone, e molti altri grandi uomini.